Design Arredo

Blog di Arredamento e Design

 
Design Arredo - Blog di Arredamento e Design

Qualche idea per arredare un loft

Il loft ha qualcosa di magico, creativo, fantasioso e, spesso, attira chi ha una grande vita sociale e mondana. Arredare un loft, tuttavia, richiede alcune attenzioni. Lo spazio è unico, grande e apparentemente comodo. Ma non per questo va sprecato.

Per prima cosa bisogna decidere come suddividerlo, stabilendo qual è la zona giorno, quella notte, quella per il lavoro, e via dicendo. Ogni zona potrà essere delimitata da mobili, divisori, librerie. Arredare un loft è un’arte a sé, molto influenzata dal tipo di spazio con cui dovete confrontarvi. Se ci sono pareti di cemento e tubature a vista, l’arredamento potrà essere ispirato al design contemporaneo e “industriale”, con un mix di vetro, acciaio, cromo, legno. Se però l’ambiente è caratterizzato da modanature a vista e colonne, meglio stare più sul classico: oggetti d’antiquariato, lampadari in vetro, cassapanche intagliate a mano, mobili con tappezzeria ricca e così via. Il loft è il posto ideale per mobili e oggetti riciclati, vecchie librerie, sedie vintage, poltrone anni ’50 o ’60.

Per decorare le pareti si consiglia di usare un unico colore, in modo da creare maggiore omogeneità e coordinamento tra le varie aree del loft. Non sono però da escludere alcuni punti particolari dove intervenire con colori diversi, vecchie stampe, sticker, decorazioni. Per la vivibilità del loft l’illuminazione è fondamentale. Com’è ovvio, ci sarà bisogno di tanti punti luce. I soffitti alti possono consentire soluzioni innovative, con strutture illuminanti sospese, cui si può abbinare un mix di faretti e lampade da terra.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*