Design Arredo

Blog di Arredamento e Design

 
Design Arredo - Blog di Arredamento e Design

Bagno vintage, soluzioni per tutti i gusti

Abbiamo più volte parlato della tendenza vintage come una delle più diffuse nell’interior design contemporaneo. Soluzioni dal raffinato gusto retrò vengono studiate per tutti gli ambienti, anche per il bagno. Da questo punto di vista, il bagno vintage sembra aver conquistato non solo ristrutturazioni classiche e casali di campagna, ma anche case di città e ambienti di stile molto moderno.
Vi offriamo alcuni esempi di bagno vintage, diversi l’uno dall’altro, per darvi una prima idea di quante proposte potete trovare oggi sul mercato.
Cerasa interpreta il bagno vintage con il suo modello Free, una collezione che si ispira ai valori istituzionali dell’azienda: rispetto per la tradizione, amore per l’autenticità, attenzione alla qualità. Gli anni cinquanta tornano nelle forme e nelle sagomature dei mobili, nelle finiture in nobilitato pinus serotina, in tinta naturale o laccate opache. Il lavabo in marmo-resina, opaco o lucido, è disponibile nelle versioni a parete, centro stanza o da appoggio.
Con Aria di VitrA il bagno vintage torna invece agli anni ’30 del Novecento. L’arredo in stile retrò non rinuncia a cercare la massima funzionalità e a porsi come un classico che resiste a tutte le mode. Ideale per gli ambienti e le case dalla chiara impronta classica, conquista per raffinatezza e eleganza.

 

Anche Contea di Axa punta sul classico. Ciò non toglie che sia stata studiata facendo grande attenzione ai valori ergonomici, per offrire soluzioni al passo con le esigenze più avanzate di oggi. Molto bella la consolle da 100 cm, con gambe in ceramica, due cassetti dalle linee arrotondate, finitura lucida e maniglie cromate.

Cosa ne pensi del bagno vintage? Usa il box commenti per condividere la tua opinione!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*