Design Arredo

Blog di Arredamento e Design

 
Design Arredo - Blog di Arredamento e Design

Design scandinavo per arredare la casa

Se avete una casa di campagna o vi piace comunque lo stile rustico, il design scandinavo offre idee e soluzioni dal tratto forse ruvido, ma indiscutibilmente moderno e molto attraente. Grande protagonista è il cemento lasciato a vista, che riveste il piano cucina, le pareti e il bagno. Una reinterpretazione di un materiale tipicamente industriale che, accompagnato dai pavimenti con grandi listoni di legno, magari tinteggiati di giallo, rinnova lo stile per le dimore di campagna. Il design scandinavo dà loro uno tocco fuori dal comune, anche se in linea con l’idea dell’essenzialità e della purezza che dovrebbe vivere in questo genere di residenze. Semplice e classico è anche l’arredamento, di forma razionale e gusto artigianale. Naturalmente, se avete la possibilità, non fatevi mancare lo spazio per la sauna.

Arredare una mansarda: idee e soluzioni

Le mansarde esercitano sempre un grande fascino. Bisogna però fare attenzione a come arredare una mansarda, se si vuole che diventi uno spazio vivibile e confortevole, oltre che raffinato e elegante. Il problema maggiore di questo tipo di ambiente è ovviamente la presenza di parti basse e di angoli impraticabili, che rischiano di ridurre di molto lo spazio a disposizione. E’ necessario perciò sfruttare al meglio queste zone e trovare le soluzioni più adeguate.

Arredare una mansarda non è difficile, se si tengono presente alcune avvertenze. Per quanto riguarda i mobili, sono preferibili quelli su misura, di tipo polifunzionale. Gli armadi devono essere a ante scorrevoli e, nel caso la mansarda sia fatta di un unico grande ambiente, potete usarli per suddividere lo spazio. Scegliete letti e divani raso terra e metteteli nella parte bassa. Calcolate però che ci sia un’altezza sufficiente per quando vi alzate in piedi. Attrezzate le zone basse con mobili piccoli, scatole portaoggetti, contenitori vari, per avere più posto possibile dove riporre le cose. La cucina è preferibile sistemarla nella parte più alta, per evidenti motivi di praticità quando la si usa. Invece di pensili, alle pareti attaccate mensole. Il bagno richiede assolutamente mobili su misura e anche qui fate ampio uso di scatole portaoggetti e contenitori decorati.

Per arredare adeguatamente una mansarda è necessario studiare molto bene anche le luci. Ricorrete a semplici faretti o a lampade da terra. Abolite i lampadari. Per quanto riguarda i colori, è vivamente consigliabile il bianco, che rende più luminoso l’ambiente e lo fa sembrare più grande. In alternativa, se il bianco vi pare troppo freddo, usate altri colori chiari come il giallo o l’azzurro, purché naturalmente non siano carichi e particolarmente brillanti. Da evitare assolutamente i colori scuri.

Al lavoro come a casa: l’arredamento per ufficio secondo il design Castelli

Castelli propone una nuova filosofia per l’arredamento da ufficio. L’obiettivo è un design che realizzi un ambiente accogliente e confortevole come quello di casa. Non c’è più una netta separazione tra spazio lavorativo e domestico, ma piuttosto una contaminazione tra funzioni e caratteristiche, che si concretizzano in una collezione di sedute, scrivanie e divani modulari che, in molti casi, possono essere usati sia per l’ufficio sia per la casa.
Segnaliamo in particolare la seduta Well-Nest, disegnata da Mario Ferrarini. Ha un design rigoroso e lineare, ma per i suoi elevati standard ergonomici si adatta perfettamente a qualsiasi ambiente, da quello dell’ufficio a quello di un soggiorno, dalla sala di un ristorante alla stanza di un albergo.
Ugualmente raffinata e essenziale, senza rinunciare alla massima praticità, è la scrivania Noi, caratterizzata dall’innovativa struttura Frame, che funge da cornice e nello stesso tempo da sostegno del piano di lavoro.
Molto particolare è anche la linea di divani modulari Liquid Longue, nata dalla collaborazione tra Carlo Bianchi e Agnieszka Piszczeckaè. Si tratta di un sistema di divani dalla forte caratterizzazione “sociale”, perché i moduli si possono comporre in modo molto versatile, formando isole e combinazioni che favoriscono l’interazione e lo scambio di idee, come richiede il mondo più evoluto delle professioni.
L’arredamento per ufficio Castelli ha un design ispirato alla sostenibilità ambientale e al recupero dei valori artigianali del passato, con una lavorazione sempre molto attenta alla cura dei dettagli e alla scelta dei materiali.

Salone del Mobile a Bergamo

Salone del mobile BergamoArredo e design si danno appuntamento anche quest’anno al Salone del Mobile di Bergamo, dal 12 al 20 novembre. I due padiglioni della fiera riservati a questa manifestazione vedranno la partecipazione di oltre 400 stand di espositori che presentano le ultime novità in tema di arredo e design.

Il Salone del Mobile a Bergamo, giunto alla sua nona edizione, si sviluppa in sette giornate, suddivise in due tranche: dal 12 al 14 e dal 17 al 20 novembre. Un appuntamento da non mancare per gli architetti e gli arredatori di tutta Italia che propongono e scoprono qui le nuove tendenze: dal classico al moderno, dai prodotti tradizionali rivisitati in chiave contemporanea agli oggetti di ultima tecnologia.
Il Salone del Mobile di Bergamo suggerisce tante idee e spunti adatti ai gusti di tutti i visitatori.